Eventi, Home

Felicità per l’Equinozio

Sorridete! Arriva alle 5,40 del pomeriggio la primavera. L’ingresso ufficiale nella nuova stagione è calcolato sull’Equinozio, che varia ogni anno, e in questo 2018 cade proprio oggi 20 Marzo. E’ il momento in cui le ore di luce pareggiano quelle dell’oscurità notturna, da oggi in poi il sole e il tepore dovrebbero avere il sopravvento. Dovrebbero perché questo marzo briccone ci sta regalando molte inattese variazioni climatiche.

In attesa di un poco di stabilità è tempo di cominciare a rovistare nei cassetti e negli armadi per controllare dove abbiamo ficcato le t-shirt, le camicette e i capi leggeri per averli a portata di mano, e spostare negli angoli più remoti cappotti e capi-spalla, in attesa di poterli ficcare nei loro sacchetti protettivi.

Festeggiato dai druidi celtici a Stonehenge, l’Equinozio dà vita a una serie di riti di rinnovamento dedicati alla Dea della fertilità Eostre (da cui deriva la parola inglese per Pasqua, Easter). Veniva festeggiato anche dai Maya, oggi una selva di appassionati e fotografi si apposterà davanti al Tempio di Kukulkan, in attesa che il sole disegni sulla gradinata, il serpente piumato, con le sue ombre.

Equinozio o no, Primavera o no, ricordatevi che oggi è la giornata mondiale della Felicità, perciò toglietevi quell’aria accigliata, che non giova al vostro sex appeal, e sorridete, è ora di far conquiste.